Lucio Battisti

Musica leggera. Anni di piombo

«I nostri non sono dischi. Sono progetti politici». Questa dichiarazione è di Demetrio Stratos, musicista e cantante degli Area, gruppo che negli anni Settanta ha avuto un ruolo principale non solo nell’ambito musicale, ma anche in quello politico.  E lo spiego nel mio ultimo libro, Musica Leggera Anni di piombo (qui a destra la cover), […]

un commento

Sanremo, da sessant’anni specchio d’Italia

Sanremo è il “grande evento” necessario e prestigioso, che riassume le trasformazioni del nostro Paese, le sue inerzie, le sue sedimentazioni culturali, sociali e politiche. In Italia la musica leggera è un bene di consumo popolare che, come pochi altri, riflette l’immagine che una società vuol dare di sé. E per questo motivo che il […]

commenta

Musica tra svolte e trasformismi/1

Lucio Battisti Alla fine degli anni Settanta Lucio Battisti è un monumento della canzone italiana: quasi tutti i suoi album hanno raggiunto la vetta della classifica e alcune sue canzoni sono considerate dei capolavori. Ma l’inossidabile sodalizio con Mogol, che ha garantito per quasi vent’anni una proficuità inimmaginabile, inizia a scricchiolare: Battisti è sempre più […]

commenta

Le nozze d'oro della tigre

  Mina festeggia le nozze d’oro con lo spettacolo e mi auguro venga festeggiata a dovere. Perché è la più grande. Ha cominciato la sua carriera artistica il 23 settembre del 1958, a diciotto anni, bellissima, cantando sul palco del La Bussola di Marina di Pietrasanta, locale indissolubilmente legato a lei, la canzone Un’anima tra le […]

un commento