L’ambasciatrice del Made in Italy

file_66Quando si parla di prodotti ambasciatori del Made in Italy nel mondo si citano sempre due settori, anzi: un settore e un marchio, la moda e l’acqua minerale S. Pellegrino (scritta così, col punto dopo la S perché San Pellegrino è il paese e Sanpellegrino l’azienda). Un binomio quanto mai ben assortito, visto che eleganza e linearità sono gli aggettivi che meglio descrivono il design della storica bottiglia nata nel 1899. Simbolo dell’Italian Style nel mondo, l’acqua minerale S.Pellegrino, si è da sempre legata agli ambienti più glamour e vip non solo in Italia ma anche all’estero. Dalla vela alla moda, fino ad arrivare all’alta gastronomia, la stella rossa è divenuta ormai l’icona di chi ama vivere con un preciso stile, cosmopolita ma con le radici ben salde nelle proprie origini. Origini che sono a pochi chilometri da Bergamo, nel cuore delle Alpi, dove l’acqua minerale S.Pellegrino sgorga dall’omonima fonte connotata da un perlage e da un gusto inconfondibili, il risultato di una straordinaria combinazione tra i sali minerali disciolti (in particolare magnesio e calcio) e l’anidride carbonica.
San_Pellegrino-LOGOA scoprire la fonte pare sia stato Leonardo da Vinci mentre era alla ricerca di uno sfondo per il dipinto La Vergine delle Rocce, ma i veri testimonial dell’epoca sono stati la Regina Margherita, che si faceva portare l’acqua a corte, e Gabriele D’Annunzio, che si è fatto ritrarre in un manifesto assieme numerose bottiglie con la stella rossa. Nel 1899 viene fondata la Società per l’imbottigliamento delle acque di San Pellegrino, che cominciano a essere esportate in tutto il mondo.

Oggi, dopo oltre un secolo, quello della S.Pellegrino è ancora uno dei marchi più diffusi e conosciuti al mondo, che conferisce un tocco di classe e esclusività a quei locali, distribuiti in 120 Paesi, che servono la bottiglia con la stessa rossa. Perché non è solo un’acqua con le bolle, ma un prodotto cult, in grado di veicolare uno stile di vita tipicamente italiano, che non tralascia la sua vocazione cosmopolita. Grazie a un’immagine glamour e immediatamente riconoscibile, sinonimo del bien vivre, che ben incarna i valori positivi del nostro Paese, S.Pellegrino è da sempre in linea con le nuove tendenze, non solo culinarie, ma soprattutto culturali.

commenta

Lascia un commento


*obbligatorio